Home / Opportunità di lavoro

MescModifPer introdurre le ragazze nel mondo del lavoro, nel 2002 Ain Karim ha dato vita alla cooperativa sociale di servizi En Kanà.

La cooperativa nasce come costola dell’associazione Ain Karim ed è volta al sostegno economico-lavorativo delle ragazze madri.

Il primo progetto di En Kanà è stato quello di impiantare un’attività di catering etnico approfittando della presenza nella casa famiglia di donne provenienti dall’Africa, dall’America centro-meridionale, dal  medio-oriente e dall’Europa, ognuna in grado, quindi,  di apportare un contributo gastronomico e culturale nella preparazione di pietanze etniche.

La ristrutturazione dei locali concessi in comodato dal V Municipio, l’acquisto di tutti i macchinari e le attrezzature necessarie per l’approntamento di una cucina di tipo industriale, hanno comportato un impegno economico notevole da parte della casa-famiglia e del suo presidente, ma, alla fine, la soddisfazione di aver costruito una realtà produttiva funzionante e in grado di dare lavoro a varie ragazze madri è stata grande.

A questo primo progetto (“Mescolando”) si è aggiunto successivamente il progetto “Lucidando”, con lo scopo di trovare impegni lavorativi per le ragazze madri nella pulizia di condomini, uffici e parrocchie.

Con il passare del tempo, la cooperativa ha trovato altri sbocchi di lavoro sia nel settore turistico, collaborando con l’Opera Romana Pellegrinaggi nell’accompagnamento di turisti per “Roma Cristiana”, sia nel settore della ristorazione, fornendo e servendo le prime colazioni in un albergo del centro cittadino.


allalavagnaIn ordine di tempo, l’ultimo progetto realizzato è quella della vendita di prodotti alimentari in un negozio situato in una zona centrale di Roma, anch’esso, “Mescolando“.

Il locale, situato in Via Torino, molto vicino al Teatro dell’Opera, è stato ristrutturato, dotato di tutte le attrezzature di laboratorio alimentare e offre lavoro a cinque persone.

Da questo progetto, che, anche in questo caso, è costato un impegno finanziario notevole da parte della casa-famiglia, ci aspettiamo un buon ritorno economico e soprattutto un rilancio dell’attività del catering etnico, che in questi ultimi periodi ha sofferto dell’andamento negativo di tutta l’attività economica.

Ad oggi, En Kanà, che in quanto cooperativa sociale dà lavoro anche a persone svantaggiate, ha complessivamente alle proprie dipendenze ben 20 soci-lavoratori.

 

 

Comments

  • 14 days ago   /   Nuovo partner per Moovenda: Mescolando, un viaggio tra i sapori del mondo

    […] nuovo partner di Moovenda, è un progetto della cooperativa En Kanà ( ramo dell’associazione di volontariato “Ain Karim”), nata per offrire supporto nel […]