Home / Sostegno

Per noi, “dare sostegno” vuol dire offrire un contesto:

che ascolta

che permette di allargare lo sguardo al di là dell’immediata emergenza

che non giudica

che dà fiducia

che aiuta a fare le scelte che rientrano nel progetto di vita dell’altro

che sorregge la persona nel suo recupero e nella sua crescita

che offre strumenti di emancipazione

che rimane accanto all’altro nell’attesa di soluzioni possibili…


“Quel figlio non lo volevo: era arrivato in un momento di distrazione, con una persona di cui non me ne importava niente. E mi ero accorta che c’era, che era ormai troppo tardi. Ero piccola, non avevo una vita mia, non sapevo che fare. Nella casa-famiglia mi hanno ascoltato. Quando è nato, il bambino è rimasto in ospedale. Ora ha una sua famiglia, una vera mamma. Ogni tanto ci penso ancora. Ma so che è meglio cosi’, per lui”. Kiki


 

E’ una cosa bellissima quando sei disperata e non sai più dove andare e ciai un posto cosi’ e puoi stare tranquilla e portare la tua gravidanza a termine”. Iagonda